Translate

Friday, May 19, 2017

Washington, DC e Dintorni luoghi storici musei arte e musica



L’area metropolitana di Washington DC merita di essere visitata, e scoperta, non solo per vedere da vicino musei e monumenti ma anche per ammirare  le sue molte case d’epoca e costruzioni tecnologicamente evolute e per conoscere i residenti che provengono da tutti gli Stati dell’Unione e quasi tutti i paesi del mondo. La capitale ed i suoi sobborghi, sono artefici di una economia locale unica, spinta dalla forte presenza del governo federale e, piu’ recentemente, dallo sviluppo del centro e di quartieri abitativi. Cio’ ha anche comportato una notevole domanda per ritrovi notturni e attivita’ per il fine settimana per i residenti, altamente istruiti e portati all’ambiente, nonche’ turisti americani e internazionali.
una esperienza americana di full immersion
Luoghi storici e musei Il Mall è un grande parco al centro della città che contiene tra l’altro: i monumenti ai presidenti Washington, Jefferson, Roosevelt e Lincoln, monumenti ai veterani della seconda guerra mondiale ed i conflitti in Korea e Vietnam. Al centro del mall, sorgono la piscina riflettente ed il tidal basin circondati da alberi di fiori di ciliegio giapponesi.
Ai margini del Mall sorge il complesso dei musei Smithsonian, una fondazione sorta nel 1846 che gestisce l’omonimo complesso museale, la maggior parte gratuiti. Il più visitato dei musei di Smithsonian è il Museo di Storia Naturale, seguito dal Museo dello Spazio, il Museo di Arte Africana, il Museo di Storia Americana ed  Il Castello, che funge anche da il quartier generale per la fondazione.  Il Museo D'arte americano (in passato conosciuto come il Museo Nazionale di Arte americana) è ubicato nello stesso edificio.
La Galleria Nazionale d’ Arte è vicino al Campidoglio, ma non è parte dello Smithsonian. È invece di proprietà dal governo americano. La galleria ovest contiene collezioni americane e di arte europea del diciannovesimo secolo mentre la galleria est specializza in arte moderna. Vi sono molti musei d'arte privati nel Distretto di Columbia come: il Museo Nazionale di Donne nelle Arti; la Galleria Corcoran, il più grande museo privato a Washington; e la Collezione Phillips, il primo museo di arte moderna negli Stati Uniti. Altri musei privati a Washington includono il Newseum, il Museo delle Spie Internazionale, il Museo della National Geographic Society ed il Museo dell' Olocausto.
Spettacolo e Musica Washington,  D.C. è un centro nazionale per le arti. Il Centro Kennedy per l'arte e lo spettacolo è la casa all'Orchestra Sinfonica Nazionale, l'Opera Nazionale ed il Balletto di Washington. La U Street Corridor include ritrovi di musica jazz e lo storico Teatro di Lincoln. Altri luoghi di ritrovo di jazz e blues sono nei quartieri caratteristici di Georgetown e Adams Morgan.
Per Saperne di Piu’
tema@arezza.net |skype arezza1 
Silver Spring, Maryland ubicata nella Contea Montgomery, una della comunita’ piu’ affluenti del paese e strategicamente locata per visitare la capitale, Annapolis, Chesapeake Bay e la Eastern Shore.
Arte e Trattenimento Silver Spring ospita diversi programmi musicali, etnici e di trattenimento vario durante l’arco dell’anno, tra cui la parata per la Festa del Ringraziamento e il Silver Spring Jazz Festival. 
In quanto altamenta diversificata da un punto di vista etnico, la cucina presente a Silver Spring include: Americana, Afgana, Africana, Burmese, Etiopica, Marocchina, Italiana, Messicana, Salvadoriana, Jamaicana, Vietnamese e Libanese. Il centro cittadino offer esempi di arte pubblica, opportunita’ di shopping, un mercato degli agricoltori ed altri mercatini tradizionali all’aperto e nel mall.
Innovazione questa comunita’ e’ all’avanguardia di pratiche innovative. Con una cittadinanza che segue l’ambiente con grande attenzione nonche’ il suo ruolo tradizionale di centro trasporti regionali, Silver Spring e’ innovatrice nell’ efficienza energetica, la gestione di risorse idriche, servizi di istruzione e formazione. Diversi sentieri ciclabili e per camminare offrono a residenti e visitatori alternative per raggiungere le altre comunita’ nel territorio metropolitano.
I Sentieri del Fiume Potomac i Fiumi Potomac, Anacostia, Patuxent e Wicomico, con vari canali, tributari e ruscelli, sono le principali arterie fluviali di questa regione. Il Bacino Idrico del Fiume Anacostia consiste di 176 miglia quadre tra il Distretto di Columbia e le Contee Prince George’s ae Montgomery nel Maryland. L’Anacostia comprende 13 fiumi tributari e parte da Bladensburg seguendo un percorso 8,5 miglia prima di incontrarsi con il Potomac presso Hains Point a Washington, DC.
Sentieri e Porti Fluviali la parola Anacostia proviene dal termine indiano-americano Nacotchtank anaquash; significa centro commerciale del villaggio. Nel ‘700, il porto di Bladensburg aveva una profondita’ di 40 piedi (12 metri) ed era l’approdo principale per la flotta coloniale inglese. Oggi, e’ di 1 metro. Durante l’Ottocento, il fiume attraversava 2500 acri di paludi, di cui oggi ne restano appena 150.
Natura l’ Anacostia ospita 188 specie di uccelli e 50 di pesce, tra cui: aquile, castori, pesce persico bianco, falchi pescatori, striped bass, cormorani, gamberi, aironi, tartarughe, lontre, aringhe, volpe rossa, shad, martin pescatori, e pesce gatto.